Le diagnosi per l'artrosi all'anca

Radiografie e RMN

Per avere una diagnosi accurata e precisa è possibile effettuare una serie di esami clinici specifici che permettono di definire tipologia e gravità della patologia:

  • Radiografia antero posteriore ed inguinale, che consente uno studio approfondito della struttura dell’anca ed una valutazione del reale funzionamento dell’articolazione.
  • RMN, per approfondire lo studio del ciglio acetabolare delle strutture molli articolari (tendini, capsula, muscoli) in vista di un intervento chirurgico mirato.

 

Share by: