Deformità delle dita minori

DITA IN GRIFFE E DITA A MARTELLO

Il dito in “griffe” o “ad artiglio” è una deformità caratterizzata dall' iperestensione della metatarso-falangea e flessione sia a livello dell'articolazione interfalangea prossimale che distale.

La griffe è tipica del piede cavo

DITA IN GRIFFE E DITA A MARTELLO

Il dito a martello è una deformità molto frequente, nella quale il dito si presenta iperesteso alla metatarso-falangea (M-F) e flesso a livello dell’articolazione interfalangea prossimale (IFP)

 

Frequentemente contestuali a patologie dell’avampiede (alluce valgo) possono colpire tutte le dita del piede ma con maggior frequenza interessano il secondo dito, sono determinati da uno squilibrio tra tendine estensore, tendini flessori, muscoli interossei e lombricali.

Sono caratterizzati da dolore alla deambulazione ed al carico dovuto al conflitto con la calzatura e il terreno, associato a callosità dorsali dolorose, a dolorose metarsalgie meccaniche con borsiti, capsuliti e onicopatie.

dito a martello
DR. LEONARDO DONATI SPECIALISTA IN ORTOPEDIA | 1, Via O. Chiesa - 57124 Livorno (LI) - Italia | P.I. 01622760500 | Tel. +39 0586 896310 | leonardodonati.ortopedico@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite